LABS

I luoghi dove le idee hanno preso forma

---

Places where ideas have become objects

MUSEO DELLA CANAPA

Il Museo della Canapa, inaugurato nel 2008, ha sede nel cinquecentesco palazzo comunale di Sant’Anatolia di Narco (PG) ed è una delle antenne dell’Ecomuseo della Dorsale Appenninica Umbra. Il Museo ospita una ricca documentazione sull’intero ciclo di lavorazione e trasformazione della canapa e collezioni tessili dal XVIII al XX secolo. Il Museo lavora per recuperare e trasmettere quest’arte ormai scomparsa dalla memoria storica, legata soprattutto alla produzione di corde ed alla tessitura per uso domestico e familiare riconoscendola come una vera e proprio attività produttiva. Parte integrante del Museo è il Laboratorio di tessitura che, con diverse tipologie di telai manuali moderni, costituisce uno strumento didattico ed un laboratorio di studio per tutte le persone interessate ad apprendere questo tipo di attività. L’intento del Museo, infatti, è quello di sviluppare, attraverso la manualità e l’esperienza laboratoriale, la conoscenza di saperi e abilità, tramandati dal passato, ma con un potenziale collegamento con la realtà tessile contemporanea. Il museo partecipa a Fabric-Action fornendo ai progettisti e a Polifactory il know-how tecnico necessario alla materializzazione dei prototipi.

---

The Hemp Museum, opened in 2008, is located in the sixteenth-century town hall of Sant’Anatolia di Narco (Perugia) and is one of the antennas of the Ecomuseum of Umbrian Apennines. The Museum houses important and numerous documents on the entire processing cycle of hemp and textile collections from the Eighteenth to the Twentieth century. The Museum works to recover and transmit this art that has disappeared from historical memory, mainly related to the production of ropes and weaving for home and family use, recognizing it as a real manufacturing activity. An integral part of the Museum is its weaving workshop with different types of modern handlooms, which is a teaching tool and an educational workshop for all those interested in learning this activity. The aim of the Museum, in fact, is to develop, through workshop dexterity and experience, knowledge and skills handed down from the past, but with a potential link with contemporary textile manufacturing. The Museum participates in Fabric-Action providing designers and Polifactory the technical know-how required to create prototypes.

POLIFACTORY

Polifactory è il makerspace del Politecnico di Milano creato dal Dipartimento di Design con i Dipartimenti di Meccanica e di Eletttronica, Informazione e Bioingegneria. Inaugurato nel 2015, è una infrastruttura - collocata nel Campus Bovisa - dedicata alla sperimentazione multidisciplinare e alla ricerca. Polifactory è equipaggiato con tecnologie e strumenti per la fabbricazione analogica/digitale che consentono di materializzare idee di prodotto-servizio e di sperimentare sul campo i processi di produzione che integrano design e tecnologie digitali, grazie anche alla connessione con gli altri laboratori di design e ingegneria dell’Ateneo. Polifactory lavora sulla preincubazione dei giovani talenti del Politecnico e collabora con enti, istituzioni e imprese per sviluppare attività che esplorano la relazione tra progettazione e i nuovi modelli della produzione legati alle forme emergenti di fabbricazione digitale e manifattura distribuita. Polifactory coordina Fabric-Action dal punto di vista tecnico-scientifico e supporta i designer nello sviluppo dei prototipi.

---

Polifactory is the makerspace of the Polytechnic School of Milan created by the Department of Design with the Departments of Mechanics and Electronics, Information and Bioengineering. Opened in 2015, it is a multidisciplinary research and experimental infrastructure working on pre-incubation of young talents of the Polytechnic School and in partnership with organizations, institutions, and businesses to develop activities that explore the connections between design and new production models linked to emerging models of digital manufacturing and distributed generation. Polifactory is equipped with technologies and tools for digital manufacturing that help to materialize product-service ideas and test production processes in the field that integrate design and digital technologies, also through the connection with other design and engineering laboratories of the University. Polifactory coordinates Fabric-Action for the scientific and technical aspects, supporting the designers in the development of prototypes.